CHI SIAMO

Ripetizioni.it nasce nel 2000 da un’idea innovativa di due colleghi di lavoro, Andrea Bertola e Mauro Moretto.

Il web era ancora poca cosa: scarsa la banda disponibile e la diffusione di internet in generale, in tasca avevamo il mattone nokia e non esisteva il concetto di smartphone, i giovani si stavano appena affacciando al web, i prof non pensavano minimamente a internet per proporsi per le ripetizioni, Michael Jackson ancora cantava e le torri gemelle svettavano nello skyline della grande mela…


Dopo quasi vent’anni è cambiato se non tutto, molto. I due giovani colleghi ci sono ancora - per fortuna - ovviamente più vecchi, ma serviva dirlo?

L'IDEA

Anche l’idea originaria di Ripetizioni c’è ancora: far incontrare domanda e offerta nel mondo delle ripetizioni, ma facendo lo sforzo di certificare l’identità e le referenze degli insegnanti che lo desiderano. Per valorizzarli e per dare solide garanzie a studenti e famiglie.


Nulla di più: non chiedere provvigioni o percentuali, non imporre prezzi, non vincolare docente e studente a usare mezzi tecnologici del sito per le lezioni, sono precise scelte conseguenti ai nostri principi guida.


Oggi di siti come il nostro oggi ce ne sono tanti ma ancora nessuno con le semplici peculiarità di Ripetizioni.it e quindi abbiamo deciso di rilanciare ed eccoci con la nostra versione 2.0, più funzionale, più efficiente, utilizzabile da mobile, con più strumenti... con la stessa identità.

mission

Ripetizioni.it nacque con un valore guida: credevamo che il web potesse essere utilizzato per favorire la diffusione della cultura e della conoscenza, anche favorendo relazioni qualificate tra le persone. Credevamo che in questo modo internet poteva contribuire alla crescita civile di tutta la società umana.
Lo crediamo ancora.

L’anima di Ripetizioni riflette questo valore guida, per cui il nostro sito non è un modello di business ma un’attività che mira ad autosostenersi dignitosamente, cercando al contempo di migliorare la realtà che lo circonda.

Ripetizioni.it è gestita da “Eque opportunità”, una onlus che utilizza parte delle quote sociali e dei proventi del sito per favorire l’istruzione e la scolarizzazione nelle aree del mondo dove più è necessario.

Istruzione e scolarizzazione sono alla base dell’evoluzione sociale, della democrazia, della tutela dell’ambiente e della qualità di vita e quindi, promuovono la felicità delle persone.