#TERRA, salvarla partendo da noi:

  • 05/01/19
  • Spazi Sostenibili
  • 119 Visualizzazioni

Tutti abbiamo in casa molti esemplari di un prodotto che sta contribuendo a uccidere il pianeta... e che pesa molto sulle nostre tasche. Lo smartphone.

Una delle categorie di prodotto più nefaste del mercato: ce ne sono troppi, durano troppo poco, solo l'1% è smaltito correttamente e sarà a breve il prodotto con il maggiore impatto ambientale sul pianeta assieme ai trasporti. Analizzando questo prodotto ricaviamo una lezione molto istruttiva, in grado di insegnarci come assumere scelte più oculate.

Ce ne sono in circolazione 7,5 miliardi e data l'obsolescenza rapida dovuta alla non riparabilità, all'appesantimento sistematico da nuovi software e contenuti, alla continua uscita di nuovi modelli, lo smartphone è diventato il prodotto più impattante del pianeta. Oltre all'obsolescenza rapida incide anche lo smaltimento del tutto irregolare (per come sono fatti è difficile e non conviene a nessuno) e inquinante (vengono impiegati materiali che inquinano due volte: nell'estrarli e nel non smaltirli correttamente). Infatti, dietro al reperimento in natura di alcuni di questi materiali c'è anche un enorme sfruttamento del lavoro, anzitutto minorile. Sfruttamento che spesso, troviamo anche nelle fasi di produzione dei telefoni.

Oggi però è possibile scegliere uno smartphone riparabile e riciclabile, in grado di durare molto più degli altri: il #Fairphone.

Ecco la lezione di cui parlavamo poc'anzi: esiste un telefono giustamente definibile "etico", perché progettato per essere riparabile e aggiornabile e che viene prodotto con materiali più sostenibili e con il rispetto delle condizioni di lavoro e alla salvaguardia dell'ambiente.

Dal punto di vista del consumatore, prodotto abbraccia una filosofia innovativa... quella della nonna! "più spendi, meno spendi". Infatti, apparentemente costa un po' di più degli altri, ma in realtà durerà di più e questo ne diminuirà il prezzo, per noi e per l'ambiente.

Valutatelo e fate passaparola: www.fairphone.com (in questo periodo è pure scontato del 24%!).

Scegliendolo influenziamo anche gli altri produttori e contribuiamo a ri-orientare il mercato e a ridisegnare la nostra economia in modo innovativo e sostenibile,  nel segno cioè di quell'Economia a colori di cui vi abbiamo parlato in un nostro precedente articolo su questo blog.

Grazie, da parte della TERRA

p.s.) questa non è una "recensione a pagamento" ma una promozione gratuita per chi se la merita, da parte di chi ha comprato il telefono ed è rimasto soddisfatto del progetto e del prodotto 

 

Link utili: